0

Un ambiente di supporto per contrastare la violenza sessuale sui minorenni maschi

Istituto degli Innocenti

Firenze, 24 gennaio 2019

L’invito a presentare contributi è rivolto a ricercatori/trici e ad operatori/trici e professionisti/e operanti nei settori della violenza di genere, degli studi sulla mascolinità, della violenza all’infanzia e della protezione dell’infanzia, invitando a presentare contributi teorici e ricerche empiriche, progetti, interventi, anche di formazione e sensibilizzazione, e buone pratiche rilevanti. Si invita quindi alla presentazione di contributi sui seguenti temi:

  1. Prospettiva di genere e studi sulla mascolinità

Questa sessione includerà contributi che riflettono sui meccanismi di socializzazione maschili, ad esempio relativamente al ruolo del gruppo dei pari, ai processi di iniziazione sessuale, alla stigmatizzazione dell’omosessualità. Tale riflessione sugli stereotipi di genere e sulle norme sociali sulla mascolinità avrà lo scopo di contestualizzare il tema dell’esperienza della violenza sessuale sui minori maschi e sulle sue conseguenze.

 

  1. La violenza sessuale sui minorenni maschi e la risposta sociale

Tale area comprenderà interventi diretti a esplorare nel dettaglio come gli stereotipi di genere influenzino l’esperienza della violenza sessuale vissuta da un minorenne maschio nonché sulla percezione della violenza da parte della vittima e dell’ambiente e sulla conseguente risposta in termini di disvelamento da parte del ragazzo. Particolare attenzione sarà dedicata alle attività poste in essere (o alla loro assenza) nell’ambito dei servizi sociali, sanitari e educativi e all’intervento da parte dei professionisti in materia.

 

  1. Gli autori e le autrici di violenza sessuale

In questa sezione si esploreranno gli stereotipi di genere relativi agli ’autori di violenza, che normalmente si identificano con uomini o ragazzi, sottovalutando, se non ignorando la casistica che vede le donne come autrici di violenza. I contributi che analizzano le caratteristiche e le dinamiche della violenza agita da autrici donne saranno quindi particolarmente apprezzati.

Modalità di invio degli abstract

Gli abstract proposti non dovranno superare la lunghezza di 500 parole e dovranno includere:

  • il titolo dell’intervento;
  • il nome ed i recapiti del/i proponente/i;
  • l’ente di appartenenza;
  • tre parole chiave

Dovranno essere inviati via e-mail entro e non oltre 30 ottobre 2018 ai seguenti indirizzi:

international@istitutodeglinnocenti.it, bernacchi@istitutodeglinnocenti.it

Gli abstract saranno valutati dal comitato scientifico, composto, per l’Istituto degli Innocenti, da Raffaella Pregliasco, Donata Bianchi, Erika Bernacchi, Francesca Lamedica, Mario De Maglie e, per Dissens, da Bernard Könnecke.

L’accettazione degli abstract sarà comunicata entro 30 novembre 2018.