0

La Camera dei Deputati ha approvato lo scorso 14 ottobre la proposta di legge AC 2957, introducendo quindi la possibilità che, qualora un minore in affidamento familiare sia dichiarato adottabile, la stessa famiglia affidataria possa adottarlo se soddisfa tutti i requisiti per l’adozione legittimante, (stabile rapporto di coppia, idoneità all’adozione e differenza di età con l’adottato) e se il minore ha stabilito con la famiglia affidataria un legame significativo e un rapporto stabile e duraturo. La Legge si propone dunque di tutelare il diritto del minore alla continuità affettiva e  riconosce nel supremo interesse del minore l’importanza dei legami affettivi non biologici.

Di seguito il link alla Legge:

 http://www.camera.it/leg17/522?tema=diritto_alla_continuit__affettiva_dei_bambini_e_delle_bambine_in_affido_familiare_#contenuto-5