0

La sezione siciliana del Cismai ha organizzato a Misterbianco di Catania un seminario dal titolo “Curare l’adozione. Verso un nuovo modello di prevenzione e cura delle crisi adottive.” Il seminario si è  tenuto il 12 settembre, con la relazione “Gli interventi clinici nelle crisi adottive” di Francesco Vadilonga, accolta con grande interesse dai partecipanti, e seguita da una tavola rotonda diretta dalla referente regionale Luisa Benincasa e con la partecipazione della responsabile dell’ufficio adozioni del Comune di Catania Maria Teresa Rizzarelli, delle dirigenti dell’ Azienda Sanitaria Provinciale di Catania Anna Maria Fazio (U. O. C. Neuropsichiatria infantile territoriale) e Maria Concetta Cannella  (U. O. C. Servizio di Psicologia), della Presidente dell’ associazione Genitori in Cammino – ass. CARE,  Vera Crisafulli.
Secondo uno schema che stiamo ripetendo con soddisfazione in varie città dell’isola, anche in questo caso i nostri temi vengono accolti con attenzione e interesse da operatori provenienti da differenti ambiti professionali e si realizza un momento di ascolto reciproco tra noi e tra importanti nodi della rete esistente su quel territorio.
Luigi Raciti