0

E’ stata presentata oggi la seconda edizione dell’Indice regionale sul maltrattamento all’infanzia in Italia presentata da CESVI. Strettissima la correlazione tra il maltrattamento ai danni dei minori e la povertà economica, relazionale ed educativa.  Si conferma ultima la Campania, preceduta da Sicilia, Calabria e Puglia. La regione più virtuosa per il contrasto al maltrattamento infantile si riconferma l’Emilia Romagna.

Il Cismai, rappresentato dal Tesoriere Rocco Briganti, è intervenuto portando la necessità di un ascolto profondo delle parole dei bambini, per costruire risposte efficaci, lavorando attraverso strumenti che lo stesso Cismai ha definito attraverso specifiche linee guida e con il forte e determinato invito, sempre più pressante e sempre più corroborato dai dati, espressi dallo stesso Indice di Maltrattamento Regionale, di investire nella prevenzione. Un ringraziamento a Cesvi per il prezioso lavoro e a tutti i membri del Comitato Scientifico

Maggiori informazioni sul sito di CESVI