“Parlare del trauma: il racconto della storia familiare per i bambini vittime di violenza assistita”

Ott

22

Time: 09,00 - 13,00
Location: Via Valparaiso, 10/6 – 20144 Milano

Corso di formazione per operatori delle relazioni d’aiuto

 

I bambini che vivono l’esperienza della violenza assistita – causata quindi da coloro che dovrebbero fornire cura, sostegno e protezione – sperimentano, oltre a emozioni dolorose, anche confusione, sconcerto, impotenza, difficoltà a capire e a decodificare
correttamente quanto accade.
Un percorso di aiuto per le vittime di queste situazioni dovrebbe prevedere la possibilità di poter ripensare il trauma, collocarlo in una cornice di senso, legittimare le emozioni ad esso connesse e fare chiarezza sulle responsabilità degli adulti.
Il percorso formativo presenterà la tecnica del racconto della storia familiare (Vadilonga et al., 2012) volta a sostenere il caregiver biologico o sostituto nella redazione di una narrazione in grado di adempiere a tutti questi compiti. Attraverso la scrittura della storia familiare, da leggere successivamente al figlio, il genitore protettivo potrà ripensare e riorganizzare l’esperienza traumatica in modo diverso. La possibilità che i bambini siano infatti sostenuti in questo percorso dal proprio genitore si rivela fondamentale, non soltanto per loro, ma anche per il caregiver stesso e per
il pieno esercizio della sua funzione genitoriale.