Programma dell’Unione Europea per i diritti dei minori

Il programma UE per i diritti dei minori, approvato dalla Commissione il 15 febbraio 2011, formula i principi generali cui attenersi affinché l’Unione sia un esempio nel garantire il rispetto delle disposizioni della Carta UE e della Convenzione ONU sui diritti del fanciullo, con riguardo ai diritti dei minori. Il programma prevede inoltre una serie di azioni concrete nei settori in cui l’Unione può apportare un reale valore aggiunto, come una giustizia a misura di minore, la protezione dei minori in situazioni di vulnerabilità e il contrasto della violenza sui minori, sia all’interno che all’esterno dell’UE.

Per garantirti un esperienza migliore del nostro sito web utilizziamo i cookie. Per maggiori dettagli o per gestire il consenso clicca qui.