Conoscere ed intervenire sulle rappresentazioni dei bambini. Uno strumento ispirato allo Story Stem

Feb

03

Time: 9.00 - 17.00
Location: CTA - Centro di Terapia dell’Adolescenza, Via Valparaiso 10/6, Milano (MM2 Sant’Agostino).

Francesco Vadilonga, psicologo psicoterapeuta, formatore, Direttore del CTA di Milano e Responsabile del
Servizio Specialistico di sostegno alle adozioni e presa in carico delle crisi adottive, co-direttore della Scuola di
Psicoterapia IRIS, CTU per il Tribunale per i Minorenni.
Possedere delle chiavi di lettura utili e condivise diviene indispensabile al fine di conoscere al meglio le
rappresentazioni che i bambini hanno di loro stessi, delle loro figure di accudimento principali e delle relazioni
familiari. Lo strumento proposto permette di raccogliere elementi utili per comprendere la qualità della
genitorialità e le esperienze di accudimento di cui hanno usufruito, ma anche di cogliere le caratteristiche dei
caregiver che si sono presi cura di loro e sostenerne la genitorialità. Successivamente, la restituzione ai
genitori, tramite video-feedback, di come i bambini li rappresentano permette di impostare un lavoro
finalizzato a promuovere il cambiamento.
Lo Story Stem permette di analizzare i modelli operativi interni e gli stili di attaccamento dei bambini
attraverso una metodica basata sul gioco. Nel corso del seminario pertanto verrà fornito uno schema per la
gestione della tecnica delle storie a tema, le quali offrono ai bambini un modo per mostrare le loro aspettative
e percezioni delle figure d’attaccamento, usando mezzi di rappresentazione verbali e non verbali. Sarà inoltre
presentato materiale clinico videoregistrato relativo all’applicazione dello strumento.