Corso di formazione interdisciplinare “La prevenzione e il contrasto della violenza sui minori stranieri: aspetti antropologici, legali, educativi e sanitari”

Alice Cooperativa Sociale (in partenariato con Oxfam Italia Intercultura, Società della Salute Area Pratese, Azienda USL Toscana Nord Ovest, Azienda USL Toscana Sud Est, Comune di Bibbiena, Comune di Cecina, Progetto 5 Cooperativa Sociale, Tahomà APS) ha organizzato il Corso di formazione interdisciplinare “La prevenzione e il contrasto della violenza sui minori stranieri: aspetti antropologici, legali, educativi e sanitari”.
Il corso, che prevede uno specifico focus sui minori stranieri (sia MSNA che in famiglia), è realizzato nell’ambito del Progetto INCONTRO (finanziato con fondi FAMI) e si propone di implementare le conoscenze e le competenze degli operatori che operano nell’ambito della tutela minori in una prospettiva interculturale.

Il corso ha una durata di 20 ore, è interamente gratuito ed è rivolto a assistenti sociali, psicologi, educatori, insegnanti, medici, avvocati, operatori/trici sociali, volontari.
Ciascun partecipante potrà iscriversi a una edizione tra quelle che si svolgeranno parallelamente nell’area pratese, aretina e della Val di Cecina.
Si rilascia un attestato di partecipazione a coloro che avranno frequentato per almeno il 70% della durata complessiva.

Tutte le edizioni del corso si terranno on line.
Sono stati richiesti i crediti formativi per gli assistenti sociali.

Le iscrizioni possono essere effettuate al seguente link (presente anche nel volantino)
Per informazioni: progettoincontro@alicecoop.it oppure contattare la Dott.ssa Francesca Drovandi 345 1563513.

Data e ora

Data inizio

05/11/2021
09:00

Data fine

10/12/2021
14:00
Luogo
Evento online
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su xing
Condividi su pinterest

Per garantirti un esperienza migliore del nostro sito web utilizziamo i cookie. Per maggiori dettagli o per gestire il consenso clicca qui.