Il video di Grillo mette ancora una volta le donne vittime di violenza sul banco degli imputati. La condanna del CISMAI

Le dichiarazioni del Presidente CISMAI Giovanni Visci: “Ancora una violenza contro le donne; ancora una volta il tentativo di delegittimare le dichiarazioni della vittima; ancora una volta la riproposizione dei comportamenti consenzienti della donna… E’ questo il prontuario di una cultura della sopraffazione sulle donne che vorremmo vedere scomparire dal lessico e dai comportamenti soprattutto di quanti esercitano funzioni pubbliche e che si sono qualificati come promotori di una cultura non violenta, rispettosa dei diritti degli uomini e delle donne. In questi giorni segnati da gravi e dolorosi episodi di violenza contro le donne e di violenza assistita, il CISMAI richiama la necessità di promuovere programmi e iniziative permanenti ai diversi livelli della societa’ per riaffermare una cultura del rispetto delle donne sin dai primi anni di vita.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su xing
Condividi su pinterest

Per garantirti un esperienza migliore del nostro sito web utilizziamo i cookie. Per maggiori dettagli o per gestire il consenso clicca qui.