Se una comunità ha a cuore i suoi bambini, deve proteggere i suoi genitori

“I numeri indicano che il maltrattamento all’infanzia è diffuso, ancora sommerso e poco affrontato: la preoccupazione di attivare un intervento inappropriato può condurre a minimizzare e alla negazione del diritto di ciascun bambino a vivere in un contesto responsivo. Occorre investire in azioni a supporto delle genitorialità vulnerabili. Ma nonostante ormai sia noto che per 1 dollaro investito in prevenzione se ne risparmiano 7 in interventi riparativi, la prevenzione del maltrattamento e la promozione della genitorialità non hanno spazio adeguato nel nostro Paese.”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su xing
Condividi su pinterest

Per garantirti un esperienza migliore del nostro sito web utilizziamo i cookie. Per maggiori dettagli o per gestire il consenso clicca qui.